Nuove forme di ritrovo e di associazione, basta "cogliere la palla al balzo"! ~ Notizie gay dal mondo

viaggiare, esplorare, ascoltare, sentire...

Iscriviti con un click

Translate

sabato 1 agosto 2015

Nuove forme di ritrovo e di associazione, basta "cogliere la palla al balzo"!


Locali e discoteche a cui si accede solo ed esclusivamente per ballare, sballarsi o intrattenere rapporti sessuali col primo che capita ne conosciamo a centinaia. Il sesso è bello, ma alla lunga stanca.

Delle chat, siamo arcistufi. 

Di associazioni gay volte alla socializzazione di adulti e ragazzi per fortuna ne esistono un'infinità: ritrovi per discutere, scambiarsi idee, incontrare nuove persone.
Ma siamo sicuri che la parola sia il mezzo di comunicazione più efficace?
A che giovano degli incontri in cui spesso la cultura viene spesso trattata in modo superficiale, le conoscenze rimangono approssimative e tra i discorsi, come spesso succede nel mondo omosessuale (e non solo) si insinuano la chiacchiera, il pettegolezzo e la calunnia?
Eppure esistono altre forme di socializzazione, le più scontante, a cui nessuno in Italia ha mai pensato se non in modo sporadico: IL LAVORO E LO SPORT.

Per dare un'idea, su Facebook è presente una pagina chiamata orto gay young, la cui presentazione in Italia purtroppo suona talmente utopistica da poter risultare quasi comica (ma non ad un esame più scrupoloso):

Quante volte noi ragazzi gay ci ritroviamo confinati in piccoli paesini senza possibilità di incontrare ragazzi della nostra età e con i nostri stessi interessi? O quante volte, pur abitando in grandi città, piene di opportunità di conoscere e fornite di numerosi locali gay, ci ritroviamo immersi nello smog e nella puzza e costretti a subire il carovita nonché a cibarci di quei prodotti tanto costosi quanto deleteri che offrono i supermercati? Forse un domani potrà nascere "Orto GAY young" la comunità agricola formata da giovani ragazzi gay al di sotto dei trent'anni! Se ti piace questa pagina e vuoi dare un contributo ma hai più di trent'anni, oltre a cliccare mi piace, hai la possibilità di fondare " Orto GAY major" la comunità agricola per ragazzi gay che hanno già superato i trenta. Questa pagina è ASSOLUTAMENTE aperta a tutti i simpatizzanti, ma se vuoi e puoi contribuire concretamente ed in qualsiasi modo non esitare a scrivere a ortogaygiovani@libero.it

Un altro efficace mezzo di associazione potrebbe essere lo sport. Se, per ricalcare uno stereotipo, “il calcio ai gay non piace” esistono anche il rugby, il tennis, la pallavolo e mille altri.
Un ritrovo sportivo volto solo all'incontro e alla congregazione, senza una competizione formale, sarebbe forse la soluzione che porrebbe fine ad uno dei problemi del mondo gay: troppe parole, poca attività.




Share:

0 commenti:

Posta un commento

Post in evidenza

Una vita per combattere la pedofilia: Intervista a Francesco Zanardi (VIDEO)

Guarda subito l'intervista esclusiva a Francesco Zanardi "Una vita per combattere la pedofilia" : Francesco Zanardi ...

IN PRIMO PIANO

eBook Kindle in evidenza

Iscriviti alla newsletter

Informazioni personali

La mia foto
Sono un giovane blogger, classe '90, con la passione per il cinema, i libri, i viaggi e l'attualità.
Notizie Gay dal Mondo nasce dal desiderio di aprire un dialogo che non sia unidirezionale e di comunicare attivamente con i lettori.
Vuoi sostenere il mio lavoro di blogger? In caso ti faccia piacere visita https://www.patreon.com/damianodario (Ogni contributo è importante, anche un solo euro!)