La Bella e la Bestia e Power Rangers vietati ai minori in Russia a causa della legge “anti-propaganda gay” ~ Notizie gay dal mondo

viaggiare, esplorare, ascoltare, sentire...

Iscriviti con un click

Translate

mercoledì 5 aprile 2017

La Bella e la Bestia e Power Rangers vietati ai minori in Russia a causa della legge “anti-propaganda gay”


Ebbene sì, dopo aver vietato La Bella e la Bestia ai minori di 16 a causa della legge che proibisce la diffusione di "propaganda omosessuale rivolta ai bambini" (infatti il personaggio di Le Tont è gay e apertamente innamorato dell'amico Gaston), La Russia arriva a vietare i Power Rangers ai minori di 18 anni a causa di un'unica scena in cui il Black Ranger Zack (Ludi Lin), chiede all'amica Trini (Yellow Ranger, interpretata da Rebecca Marie Gomez, meglio conosciuta come Becky G.) se stia avendo problemi con "la sua ragazza". Una frase, un lieve accenno, ma è bastato a far scattare la censura.

Il regista Dean Israelite ribatte che si tratta di una scena molto importante per il film e che il messaggio che si intende far passare è che non importa l'orientamento sessuale, bensì ogni ragazzo e ragazza deve avere la libertà di essere sé stesso. L'attrice Rebecca Marie Gomez conferma invece di essere fiera di aver incarnato quel ruolo e che, anzi, ci dovrebbero essere più personaggi gay nel cinema di oggi.

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Post in evidenza

Una vita per combattere la pedofilia: Intervista a Francesco Zanardi (VIDEO)

Guarda subito l'intervista esclusiva a Francesco Zanardi "Una vita per combattere la pedofilia" : Francesco Zanardi ...

IN PRIMO PIANO

eBook Kindle in evidenza

Iscriviti alla newsletter

Informazioni personali

La mia foto
Sono un giovane blogger, classe '90, con la passione per il cinema, i libri, i viaggi e l'attualità.
Notizie Gay dal Mondo nasce dal desiderio di aprire un dialogo che non sia unidirezionale e di comunicare attivamente con i lettori.
Vuoi sostenere il mio lavoro di blogger? In caso ti faccia piacere visita https://www.patreon.com/damianodario (Ogni contributo è importante, anche un solo euro!)

Film