Queen's Club: L'unico locale gay a Bucharest ~ Notizie gay dal mondo

viaggiare, esplorare, ascoltare, sentire...

Iscriviti con un click

Translate

lunedì 16 novembre 2015

Queen's Club: L'unico locale gay a Bucharest

Bucharest, capitale della Romania, sfiora i 2 milioni di abitanti ma dispone di un solo locale gay ufficiale.
Nel 2015 rimane tuttora aperto due notti a settimana dalle 23 alle 5 del mattino. L'entrata costa 10lei (poco più di 2 euro) ed il venerdì è inclusa una birra.
Bere una birra costa solo 2 euro, un cockail 4 euro (20lei).
All'interno di una piazza abbastanza tranquilla, non distante dall'ambasciata greca, due rampe di scale portano ad un buio seminterrato dove la gioventù gay rumena si accalca e suda in uno spazio di circa 250 mq. Musica commerciale, perlopiù: dal reggaetòn a Madonna, fino alle hit locali.
Aria irrespirabile a causa del fumo di sigaretta e della poca ventilazione


Indirizzo: Bulevardul Carol I Nr.61, Bucharest

Facebook: https://www.facebook.com/queensclubbucharest

Consigli per il pernottamento: Crazy Duck Lodge, meno di 3 minuti a piedi dal Queen's Club, si tratta di un confortevole tre stelle con camere singole a partire da una ventina di euro e posti letto a partire da 7 euro. Staff gay-friendly

Dove mangiare: a meno di due minuti si trova il ristorante Izvorul Rece. Per chi volesse spendere ancora meno, A Bucharest un trancio di pizza costa 70 centesimi, un colazione con una brioche o ciambella circa 25 centesimi, un panino in un fastfood 1-2 euro
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Post in evidenza

Una vita per combattere la pedofilia: Intervista a Francesco Zanardi (VIDEO)

Guarda subito l'intervista esclusiva a Francesco Zanardi "Una vita per combattere la pedofilia" : Francesco Zanardi ...

IN PRIMO PIANO

eBook Kindle in evidenza

Iscriviti alla newsletter

Informazioni personali

La mia foto
Sono un giovane blogger, classe '90, con la passione per il cinema, i libri, i viaggi e l'attualità.
Notizie Gay dal Mondo nasce dal desiderio di aprire un dialogo che non sia unidirezionale e di comunicare attivamente con i lettori.
Vuoi sostenere il mio lavoro di blogger? In caso ti faccia piacere visita https://www.patreon.com/damianodario (Ogni contributo è importante, anche un solo euro!)

Film